Resilienza informatica

Cloud Protezione del piano di controllo

Non lasciate che la paura dell'ignoto vi impedisca di operare su cloud. Vectra AI fornisce il segnale integrato necessario per capire quando il vostro piano di controllo ibrido o multicloud è sotto attacco. In questo modo potrete fermare gli aggressori sconosciuti in pochi minuti.

Cloud Protezione del piano di controllo
Il cambiamento

Il piano di controllo aziendale cloud non offre solo velocità e scalabilità. È anche una grande opportunità per i cyberattaccanti più sofisticati di infliggere gravi danni.

Non si può fermare ciò che non si vede. E purtroppo ogni giorno migliaia di aggressori sofisticati sfuggono ai vostri strumenti di prevenzione. Questo fa sentire impotenti molti analisti SOC: sette su dieci sono convinti che le loro organizzazioni siano state compromesse e non lo sanno ancora. E il 97% teme di trascurare una violazione sepolta nella montagna di strumenti e avvisi di sicurezza. 

Se l'adozione di cloud sta superando quella del SOC, è ora di adottare un approccio moderno.

La sfida

Il piano di controllo di cloud è la nuova linea di difesa della cybersecurity

Perché? Perché una volta che un aggressore ottiene l'accesso, non c'è praticamente limite alla corruzione che può causare. L'infrastruttura, l'identità, i dati e i servizi sono tutti in gioco e la portata potenziale di un cyberattacker è senza precedenti. Più a lungo un attacco procede inosservato, più il danno sarà distruttivo. Per fortuna c'è una risposta. 

Blog

Il piano di controllo Cloud è un nuovo fronte di sicurezza informatica?

Poiché l'adozione di cloud continua ad accelerare senza fine, l'evoluzione della prossima generazione di attacchi moderni passerà attraverso e verso il piano di controllo cloud di un'azienda. Ma perché?

Per saperne di più
La soluzione

Sapere quando il piano di controllo di cloud è sotto attacco

Grazie alla Attack Signal Intelligence™ più avanzata del settore, la piattaforma Vectra AI rileva i primi segnali del comportamento degli aggressori.

Rilevare e rispondere agli attacchi in tempo reale
con l'intelligenza artificiale Attack Signal Intelligence
Rilevamenti guidati dall'intelligenza artificiale

I rilevamenti guidati dall'intelligenza artificiale analizzano i comportamenti post-compromissione degli aggressori attraverso la rete, l'identità, cloud e l'infrastruttura SaaS, coprendo oltre il 90% delle tecniche di MITRE ATT&CK .

Triage guidato dall'intelligenza artificiale

Triage guidato dall'intelligenza artificiale utilizza l'apprendimento automatico per comprendere l'ambiente unico, distinguere tra eventi dannosi e benigni e ridurre il rumore degli avvisi dell'85% o più.

Priorità guidate dall'intelligenza artificiale

La prioritizzazione guidata dall'intelligenza artificiale correla, assegna punteggi e classifica gli incidenti in base al livello di urgenza, consentendo agli analisti di identificare in modo proattivo un numero di minacce tre volte superiore.

Come funziona

Scoprite la potenza della piattaforma Vectra AI

La sicurezza tradizionale non funziona per cloud

Gli strumenti tradizionali costruiti per proteggere le reti tradizionali non funzionano in un mondo ibrido e multicloud . E la crescente complessità di cloud rende più facile che mai che gli attacchi sfuggano agli strumenti di prevenzione.

Troviamo gli attacchi che altri strumenti non possono

La piattaforma Vectra AI non si limita a inviare più avvisi. Il nostro segnale integrato individua gli attacchi reali , in modo da poterli fermare in tempo reale.

Cloud l'adozione apre nuove porte agli aggressori

L'infrastruttura condivisa e la disponibilità di dati in cloud creano maggiori opportunità di accesso e controllo degli host da parte degli aggressori. E gli ambienti pubblici cloud non forniscono la visibilità necessaria.

Smascheriamo gli aggressori che si nascondono nell'ambiente di cloud .

Come componente centrale della piattaforma Vectra AI , Vectra CDR monitora costantemente il vostro ambiente Microsoft 365 e AWS in modo da poter vedere e bloccare in tempo reale l'uso improprio dell'identità attiva cloud .

L'escalation dei privilegi è dilagante in cloud

Con l'espandersi della superficie di attacco, aumenta anche l'opportunità di acquisizione di account. Con un solo account per accedere a più servizi, gli aggressori possono infliggere danni ingenti.

Individuiamo gli aggressori con accesso privilegiato

Il nostro brevetto Privileged Access Analytics (PAA) si concentra automaticamente sugli account più utili agli aggressori, in modo da poter vedere e fermare la progressione prima che si verifichi una spiaggia.

Cloud protezione del piano di controllo, il modo Vectra AI

Copertura

Con una telemetria degli attacchi consolidata su tutta la superficie di attacco, si ottiene la visibilità necessaria per una copertura completa dell'ambiente ibrido cloud .

Chiarezza

Combiniamo il rilevamento guidato dall'intelligenza artificiale con il contesto basato sulle firme, per rivelare tutti i comportamenti dannosi. Sapete cosa è urgente, così potete concentrarvi sugli attacchi reali.

Controllo

Armate gli analisti del vostro SOC con indagini e risposte integrate, automatizzate e cogestite, in modo da poter ridurre il rischio delle infrastrutture critiche in tutta tranquillità.